GUIDA AI SERVIZI ASUR

AZIENDA SANITARIA UNICA REGIONALE - ASUR

L’ASUR ha come principale mandato istituzionale quello di garantire in modo costante ed uniforme la tutela della salute dei cittadini residenti nell’intero territorio della Regione Marche. La dimensione regionale dell’ASUR la caratterizza nell’obiettivo di rendere omogenea ed equamente accessibile l’offerta dei servizi, attraverso una lettura unica e coerente dei bisogni di salute, garantendo risposte appropriate su più livelli di complessità, sempre attenta alle peculiarità ed alle problematiche locali. La visione strategica dell’ASUR è rivolta a consolidare un sistema organizzativo improntato sull’adeguatezza, sulla continuità e sulla qualità dei servizi offerti ai cittadini rispetto ai loro bisogni ed attese. Tale sistema è rivolto alla ricerca della soddisfazione dei cittadini e degli operatori, in un contesto di efficiente gestione delle risorse disponibili su soluzioni condivise dei problemi, di miglioramento continuo della qualità dei servizi offerti e di valorizzazione delle risorse professionali. 

In tal senso, l’ASUR indirizza e sostiene le Aree Vaste nel loro ruolo di attori protagonisti della governance nei rispettivi territori, garanti dei servizi forniti e gestori delle strutture ed organizzazioni all’uopo deputate, secondo un binomio organizzativo ed operativo, integrato a livello socio-sanitario, composto da aree dipartimentali sia a livello territoriale che ospedaliero, costituite da Strutture Complesse e Semplici, omogenee, omologhe, affini o complementari, che perseguono comuni finalità e sono quindi tra loro interdipendenti, pur mantenendo le rispettive autonomie e responsabilità professionali.

PRINCIPI FONDAMENTALI

L’erogazione dei servizi ASUR, avviene nel rispetto di alcuni princìpi fondamentali in conformità con la Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri del 27 Gennaio 1994:

UGUAGLIANZA E IMPARZIALITA’ : ASUR si impegna ad erogare i servizi e le prestazioni sanitarie ai cittadini nel rispetto dei loro diritti tenendo un comportamento obiettivo, imparziale e neutrale e secondo regole uguali per tutti a prescindere dal sesso, razza, lingua, religione e opinioni politiche;

CONTINUITA’: ASUR si impegna a garantire la continuità delle prestazioni, assicurando livelli omogenei di assistenza per quanto direttamente riconducibile alla propria sfera di responsabilità; si impegna conseguentemente a porre in essere tutte le condizioni per evitare il funzionamento irregolare o l’interruzione nell’erogazione dei servizi;

DIRITTO DI SCELTA: ASUR riconosce ai cittadini la possibilità di esercitare la libera scelta del luogo di cura e dei professionisti nell’ambito del Servizio Sanitario Nazionale nonchè tra i soggetti accreditati con cui siano stati definiti appositi accordi contrattuali;

LIVELLI ESSENZIALI ED UNIFORMI DI ASSISTENZA: ASUR assicura livelli essenziali ed uniformi di assistenza nel rispetto dei principi della dignità della persona umana, del bisogno di salute, dell’equità nell’accesso all’assistenza, della qualità delle cure e della loro appropriatezza riguardo alle specifiche esigenze, nonchè dell’economicità nell’impiego delle risorse;

CHIAREZZA E CORTESIA:  ASUR si impegna a fornire informazioni comprensibili e complete ai cittadini sulle attività erogate e le relative modalità di accesso (segnaletica, orari e giorni di apertura dei servizi, documentazione necessaria, tariffe prestazioni, modalità di pagamento, ecc.) e a garantire l’attivazione di specifici canali per comunicazioni riguardanti i servizi e le prestazioni dirette a particolari categorie o gruppi di utenti.