GUIDA AI SERVIZI ASUR

RILASCIO ESENZIONI

Una parte dei cittadini a cui spetta l'esenzione per età e reddito vengono individuati ogni anno dal Ministero dell'Economia e Finanze ed inseriti in un apposito elenco, disponibile dal 28 Marzo.

Questi utenti NON devono autocertificare la loro condizione.

I cittadini che non sono presenti nell'elenco predisposto dal Ministero dell'Economia e Finanze, ma rientrano in una delle condizioni di esenzione per reddito, possono ottenere l’attestato autocertificando la propria condizione.

Modalità di Rilascio

Per semplificare le indicazioni relative alle modalità di rilascio, distinguiamo due tipologie di pazienti che ne hanno titolo.

  • Utenti esenti per età e reddito

Sono i soggetti che rientrano in una delle seguenti categorie :

Soggetti con meno di 6 anni o più di 65 anni con reddito familiare inferire a € 36.151,98. E01
Titolari di assegno (ex pensione) sociale – e loro familiari a carico E03
Titolari di pensione al minimo, con più di 60 anni - e loro familiari a carico con reddito familiare inferiore a € 8.263,31 incrementato a € 11.362,05 in presenza del coniuge ed in ragione di ulteriori € 516,46 per ogni figlio a carico. E04


 La maggior parte di questi utenti sono già stati individuati dal MEF ed inseriti in un elenco messo a disposizione della ASL di appartenenza e del proprio Medico.

Ai pazienti presenti in tale elenco il medico può già riportare l'esenzione nell'impegnativa. Tali pazienti riceveranno l'attestato la prima volta che si presenteranno alla cassa o ad un punto di prenotazione di una qualunque struttura sanitaria della Regione Marche (nei normali orari di servizio). L’attestato verrà stampato solo in concomitanza con una prenotazione o con una registrazione di prestazioni erogate.

Chi appartiene ad una di queste categorie ma non è in elenco può fare l'autocertificazione.

  • Utenti esenti per disoccupazione e reddito

Sono i soggetti che rientrano in una delle seguenti categorie, essi devono recarsi in uno dei distretti della ZT di appartenenza per autocertificare la propria condizione ed ottenere l’attestato di esenzione.

Disoccupati - e loro familiari a carico – con reddito complessivo familiare inferiore a € 8.263,31 incrementato a € 11.362,05 in presenza del coniuge ed in ragione di ulteriori € 516,46 per ogni figlio a carico E02

NOTE ed indicazioni generali:

Limiti reddituali: ai fini del ticket si considera sempre il reddito complessivo e non il reddito ISEE. Il reddito di riferimento è quello dell’anno precedente.

Concetto di disoccupato: ai fini del ticket per "disoccupato" si intende colui che "ha perso un precedente lavoro alle dipendenze ed è alla ricerca attiva di una nuova occupazione". Con questa accezione non rientrano in tale categoria: i lavoratori part-time, coloro che non hanno mai lavorato alle dipendenze, coloro che lavoravano in proprio ed ora hanno perso il lavoro ecc. ecc..

Concetto di famiglia: per famiglia si intende la famiglia fiscale composta dai coniugi (non legalmente ed effettivamente separati) e da tutti i familiari fiscalmente a carico (indipendentemente dalla residenza anagrafica)

Esenti Totali per altri motivi: Tutte le esenzioni per patologia ed invalidità rimangono valide. Chi già possiede una esenzione totale (per invalidità o patologia), poiché la stessa lo esenta dal pagamento del ticket non trae nessun ulteriore beneficio dal possesso di una esenzione per reddito

Variazione delle condizioni: Coloro che per qualsiasi motivo non rientrino più in una delle categorie indicate, non potranno utilizzare l'esenzione e dovranno farsi cancellare dall'elenco dei beneficiari. Per la cancellazione ci si può rivolgere agli sportelli o inviare una email (esered.fano@sanita.marche.it) indicando i propri dati anagrafici ed il numero di protocollo dell'attestato.

Documenti necessari: Per l'autocertificazione è necessario il documento di identità del dichiarante ed il codice fiscale di tutti gli assistiti per cui si richiede l'esenzione